default_mobilelogo
Evoluzione normativa finalizzata a migliorare la confrontabilità dei bilanci, consentire il consolidamento dei conti pubblici e facilitare l’esercizio unitario del governo della finanza pubblica a livello europeo
D.L. 118 del 2011 e D.M. certificabilità dei Bilanci 17 Settembre 2012 - armonizzazione di schemi e principi contabili, con la diffusione della contabilità economico-patrimoniale (CoEP) - rafforzamento della trasparenza e dell’accountability - misurazione delle performance - potenziamento e stabilizzazione dei meccanismi di revisione e di controllo della spesa

DDL Anticorruzione (PdL 3008 del 21/05/2015) - reintroduzione del reato penale di falso in bilancio - inasprimento delle sanzioni per gli enti che non si sono dotati di sistemi per inibire il reato
Insostenibilità economico-finanziaria del SSN dovuta all’innalzamento dell’età media della popolazione
Diventa sempre più impellente, sia per gli enti pubblici – come Regioni, Autorità locali, ASL e ospedali – che per i Gruppi Privati, la revisione dei sistemi a supporto del ciclo amministrativo, logistico e finanziario aziendale e l’utilizzo di piattaforme ERP. Questa esigenza viene percepita tanto a livello manageriale (Direttori Generali, Direttori Amministrativi) quanto a un livello più operativo (Ufficio Acquisti, Provveditore, Controller) per dare risposta a una serie di bisogni:
  • il rispetto e l’attuazione della normativa
  • la certificabilità dei bilanci
  • l’ottimizzazione dei costi
  • la gestione di fusioni e accorpamenti
  • il ridisegno dei processi per l’adeguamento alle normative
  • la revisione e il governo dell’organizzazione